team-member-img

TERZONA, UNA FILOSOFIA PER PRODURRE VINI DA AGRICOLTURA SOSTENIBILE

Vogliamo produrre vino e olio con il minore impatto ambientale possibile cercando di raggiungere il miglior prodotto in termine di qualità assoluta e tradizione. Cerchiamo quindi di fondere una tecnologia moderna con la tradizione del rispetto della terra mettendo tutta la passione possibile. L’Azienda Agricola Terzona si orienta secondo le linee guida di Agricoltura Integrata seguendo profondi principi di rispetto ambientale, della vite e dell’uomo che la coltiva. Vi è una particolare cura nell’usare il minore quantitativo di prodotti chimici e, tra l’altro, vengono introdotte colture interfilari azotanti, per ridurre l’utilizzo di azoto in vigna. Non abbiamo irrigazione e la vendemmia viene fatta a mano, consentendo un risparmio energetico, un minor inquinamento e un risparmio di acqua. Dal momento che la vigna impiega diversi anni per raggiungere la sua maturità qualitativa, cerchiamo di sostituire le singole piante – che per vari motivi cessano di produrre – senza dover ricorrere a sradicare interi vigneti. Questo implica un notevole lavoro di identificazione delle piante, il loro estirpamento e la singola sostituzione come fanno i migliori vigneron francesi. Il riscaldamento dell’abitazione del cantiniere funziona soltanto con legna (prevalentemente del nostro bosco) e pannelli solari termici.